Golf Aruba: alle Antille tra relax e gioco

A sud delle Antille Olandesi, a soli 24 kilometri dalle coste del Venezuela, nel mar dei Caraibi, esiste una suggestiva isola dalla doppia anima. Si tratta di Aruba, una località che vive di turismo, soprattutto americano, e possiede magnifici campi da golf, davvero unici al mondo. Andiamo alla scoperta del gioco del golf su Aruba.

golf aruba

L’Isola di Aruba: non solo golf

Lunga e stretta, grande quanto l’Elba e caratterizzata da un clima mite che di rado supera i 28 gradi. Questa è Aruba l’isola delle Antille Olandesi, ormai gettonatissima meta turistica. Grazie al suo aspetto piatto, la località è esposta ai venti, ma non agli uragani, e contiene un cuore desertico nella zona est, che la rende davvero particolare. La costa ovest, invece, possiede spiagge bianchissime e un clima dolce, perciò è quella più frequentata dai turisti, in prevalenza americani. Qui, si trovano resort di lusso, la bellissima spiaggia di Palm Beach in cui si praticano wind e kite surf, oppure lo snorkeling. Ma non solo sport, le località turistiche di Aruba offrono davvero innumerevoli intrattenimenti, dai teatri ai ristoranti, passando per l’immancabile shopping. Oltre che a Palm Beach, ristoranti e resort sono dislocati nelle zone di Eagle Beach e Manchebo Beach. Il porto dell’isola, inoltre, è tappa di crociere sull’oceano e punto di partenza per raggiungere altre due piccole isole, chiamate De Palm e Renaissance, abitate da fenicotteri rosa e iguane. Tornando sull’isola principale, nella zona più turistica, si trovano anche i golf club dell’isola, molto frequentati dai tanti turisti statunitensi che amano questo sport. Il più antico risale al 1930, ma negli ultimi vent’anni ne sono stati costruiti altri due, in concomitanza con lo sviluppo turistico di Aruba.

golf aruba

Il Golf Club Aruba

Il circolo golfistico più antico dell’isola è il Golf Club Aruba, situato nei pressi della cittadina di San Nicolas. Disegnato negli anni Trenta, la nascita del campo si deve a un dipendente dell’azienda Lago Oil, una grande raffineria del greggio estratto dal lago Maracaibo. La fabbrica ha chiuso in battenti nel 1986, ma il golf club, tra mille vicissitudini, è rimasto al suo posto. Il circolo si inseriva nella piccola città costruita dalla comunità dei lavoratori della raffineria, che per un periodo avevano raggiunto la  quota di 10mila persone. Questi espatriati inglesi, olandesi, americani, spagnoli, danesi e irlandesi avevano costruito scuole, teatri, uffici postali, campi da baseball e da golf, per ricreare sull’isola il loro ambiente d’origine. Una volta chiusa la raffineria, la comunità si è dispersa e il Golf Club Aruba è stato ceduto ai locali. Non avendo denaro e mezzi per irrigarlo, il campo è stato strategicamente trasformato in un desert course, in cui si gioca ancora oggi.

golf aruba: il tierra del sol

Golf Aruba: Il Tierra del Sol Golf Club

Se il Golf Club Aruba è il più antico, il Tierra del Sol è il più spettacolare campo da golf dell’isola. A meno di 10 minuti di auto da Palm Beach, sulla punta nord della zona ovest della località, trova spazio dal 1995 un link disegnato da Robert Trent Jones II. Anche questo è un desert course, formato da 18 buche par 71, per un totale di 6811 iarde. Quasi tutte le buche offrono una vista sull’oceano e contornato il faro California; ogni dettaglio del campo è progettato tenendo in considerazione i venti che battono incessantemente l’isola e soffiano dal mare. In particolare, le buche che hanno il vento a favore perché si allontanano dal mare sono più lunghe, mentre quelle controvento sono più corte. Nel percorso, si trova un solo ostacolo d’acqua per un par 3, vista la zona desertica, ma d’altro canto, sono ben posizionati i bunker, sia dal punto di vista di un golfista scratch, sia per i bogey. Aperto tutto l’anno, questo campo propone green poco ondulati ma grandi, difesi da cespugli, rocce o bunker.

golf aruba: The links at divi

Golf Aruba: The Links At Divi Aruba

L’offerta golfistica dell’isola è stata arricchita nel 2004 con l’apertura del circolo The Links At Divi Aruba, un percorso di solo 9 buche par 36, ma davvero di qualità. Nel dettaglio, sono proposti due par 3, cinque par 4 e due par 5. Al confine con la spiaggia, il campo si sviluppa intorno a un lago centrale ed è caratterizzato da un disegno delicato, quasi totalmente privo di alberi. La parte destra del percorso è delimitata interamente da uno spettacolare out of bounds.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *